Segnalazioni di illecito – whistleblowing

Il personale dipendente, i collaboratori o consulenti (con qualsiasi tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo), i titolari di organi ed i collaboratori a qualsiasi titolo di imprese fornitrici sono tenuti – mediante impegni contrattuali assunti – a segnalare tempestivamente al RPCT eventuali violazioni delle determinazioni stabilite dal presente PPCT, dal Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex d.lgs. 231/01 e dal Codice di Comportamento/Etico Aziendale, nonché, più in generale, situazioni illecite di cui sia venuto a conoscenza nell’esercizio delle proprie attività.

A tutti questi soggetti, Inratel Italia garantisce un rigoroso regime di riservatezza in relazione alla segnalazione formalizzata, sia in ordine al suo contenuto sia in ordine alla sua stessa effettuazione.

La suddetta comunicazione può essere inviata all’indirizzo mail appositamente istituito anticorruzione_infratel@infratelitalia.it, il quale è accessibile solamente al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza in virtù di opportuni requisiti di sicurezza dei sistemi informativi aziendali. La segnalazione può essere effettuata utilizzando il modulo di seguito riportato:

Per ulteriori informazioni si consulti l’apposita sezione all’interno del Piano di Prevenzione della Corruzione e Trasparenza di Infratel Italia.