Bando 5G Nuove infrastrutture

Piano Italia 5G - Linea di intervento B

Il bando 5G Nuove Infrastrutture incentiva la realizzazione di nuove infrastrutture di rete mobili (fibra, infrastrutture e componenti elettroniche) con velocità di trasmissione di almeno 150 Mbit/s in downlink e 30 Mbit/s in uplink, anch’esse finanziate fino al 90% del costo complessivo. 

L’attività di mappatura condotta da Infratel Italia dal 10 giugno 2021 al 26 luglio 2021 ha consentito al momento di stimare circa 3.000 aree prive di copertura 5G, affidando al bando la realizzazione di siti radiomobili su almeno 1.200 aree.

L’attività di mappatura condotta da Infratel Italia dal 10 giugno 2021 al 26 luglio 2021 ha consentito al momento di stimare oltre 10.000 aree di intervento sul campo, intese quali locazioni fisiche ove si deve intervenire per realizzare dei rilegamenti di backhauling in fibra ottica per le stazioni radio base e oltre 1.200 aree in cui realizzare nuove infrastrutture di rete per la fornitura di servizi radiomobili ad elevate prestazioni oppure una combinazione di tali interventi.

Il Piano di intervento dovrà essere completato entro la prima metà del 2026 su scala nazionale, sulla base di uno specifico cronoprogramma definito nei bandi di gara per ciascuna area di intervento.

Vai al Bando 5G Nuove infrastrutture

Leggi il Piano Italia 5G