Rete di backhauling

L’Operatore può richiedere fibre ottiche o infrastruttura di posa afferenti una o più tratte, con consegna presso i punti di interconnessione da individuarsi in dettaglio in sede di studio di fattibilità.
Le domande preliminari dovranno essere inviate alla mail di Infratel Italia S.p.A: fattibilita@infratelitalia.it indicando nell’oggetto “rete di backhaul” e dovranno riportare come minimo le seguenti informazioni:

  1. indirizzo e dati identificativi dell’Operatore;
  2. recapito PEC e/o mail da utilizzare per le comunicazioni inerenti l’attività in oggetto;
  3. infrastrutture di interesse:
    • codice tratta del punto A
    • progressivo pozzetto del punto A
    • codice tratta del punto Z
    • progressivo pozzetto del punto Z
    • tipo di infrastruttura (minitubo, f.o.)
    • numero di coppie di f.o. (in caso di f.o.)
    • durata dell’IRU

Le informazioni relative ai punti da 1 a 4 sono facilmente ricavabili da Geo4Wip, sul quale sono visualizzabili i tracciati ed estraibili strisce di posa e schemi pozzetti:

  • i tracciati delle infrastrutture sono visualizzabili accedendo al link http://infratel.geo4wip.com/geo4wip.web/pages/mappa_man.xhtml (accesso anonimo)
  • ogni tratta è identificata da un codice (ad esempio LBRSFTEMU2000001)
  • per scaricare le strisce di posa basta selezionare con il tasto sinistro la tratta e poi selezionare (nella finestra che si apre) sul nome del file .zip
  • sulle planimetrie i pozzetti sono indicati da progressivi

Gli effettivi punti di interconnessione verranno individuati in dettaglio nello Studio di Fattibilità.