Infratel Italia S.p.A. avvisa che, con delibera del Consiglio di amministrazione del 26 maggio 2020, è stata approvata la proposta di aggiudicazione non efficace della gara in oggetto come segue.
Operatore economico aggiudicatario: CEIT S.p.A. (mandataria) Partita IVA 01481120697, in costituendo R.T.I. con SIAT Installazioni S.p.A. (Partita IVA 10939401005), M.V.M. S.p.A. (Partita IVA 13835811004), Inpower Group S.c.a.r.l. (Partita IVA 10708671002). Importo aggiudicato: euro 18.572.543,79, oltre IVA, di cui oneri della sicurezza per euro 680.431,84, oltre IVA. Ribasso percentuale applicato: 18,675%.

Secondo classificato: CO.GE.PA Telecommunication S.p.A., mandataria in costituendo R.T.I. con SIME Telecomunicazioni S.p.A.; ribasso offerto sulla base d’asta: 8,780%.
Numero offerte: due. Operatori economici esclusi: nessuno.
Durata dell’accordo quadro: 36 mesi dalla sottoscrizione. Si informa che alla presente procedura non si applica il termine dilatorio di cui all’art. 32, co.9, del D.lgs n. 50/2016 e s.m.i..

Ulteriori informazioni sono reperibili sulla Piattaforma https://gareappalti.infratelitalia.it.

Il presente avviso è stato trasmesso in GUE il 4 giugno 2020 e sarà pubblicato sulla GURI V° Serie Speciale Appalti Pubblici n. 66 del 10 giugno 2020.

Responsabile del Procedimento è l’Ing. Paolo Corda. - Infratel Italia S.p.A.

L’Amministratore delegato – Avv. Marco Bellezza