Modello a contributo

Sono interventi per lo sviluppo delle infrastrutture per la banda ultra larga relativi a Progetti di investimento, presentati da operatori di telecomunicazione, finanziati in parte dal pubblico fino al 70% del valore delle opere, in cui l’infrastruttura realizzata resta di proprietà dell’operatore aggiudicatario. Infratel, oltre alla gestione dell’affidamento e dell’andamento del progetto, ha anche il compito di monitorare i flussi di ricavi e di costi del concessionario per valutare l’applicazione delle clausole di clawback previste nel regime di aiuto.

Gli interventi cofinanziati dall’Unione Europea secondo questo modello sono stati realizzati nelle regioni di seguito riportate, facendo ricorso a fondi POR FESR 2014-2020.

Tabella INTERVENTO A CONTRIBUTO – Finanziamenti Banda Ultra Larga 2014-2020

REGIONE POR FESR 2014-2020 (€) PSR FEASR 2014-2020 (€)

BASILICATA

9.000.000

-

LAZIO

4.517.767

-

SICILIA

70.764.467

-